HOME

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2021


“UNA VIA PER TORNARE A SE STESSI”

LA PRATICA QUOTIDIANA E’ DISPONIBILE PER TUTTI

IN AREA RISERVATA 1

GRATUITAMENTE

PER SAPERNE DI PIU’ PUOI ASCOLTARE LA WEB RADIO DIARIO DI BORDO


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Marco Milone nasce nel 1968. Sannyasin dal 1986. Iniziato alla Meditazione Vipassana dal Console Generale dell’India OM Prakas Pandeji, spirito libero, ama l’India, il sorgere del sole, le voci dei Sadhu che recitano le loro preghiere, il Sacro Silenzio della grotta di Vasishtha, alle sorgenti del Gange. Ha studiato con Padre Antony Elenjimittam, discepolo diretto del Mahatma Gandhi. Iniziato alla Shaktipat ed al Kriya Yoga dal Guru himalayano Yogiraj Satgurunath Siddhanath, dall’Agosto 2005 diventa Diksha Giver e Trainer della Oneness University India. Marco Milone è uno dei primi Reiki Master italiani ed ideatore della “Quantum Sacred Hologram” (QSH). Marco ha terminato la preparazione ai Sacri Voti dell’Ordine Francescano Secolare d’Italia (Terziario).

A volte bisogna andare lontano, altre volte basta restare fermi, ma guardarsi a fondo, quel che conta è cercarsi, incontrarsi.

Ad ognuno di noi capita almeno una volta nella vita di non sapere in quale punto esatto  siamo del nostro percorso, cosa ci serve e da quale parte proseguire.

Che sia un viaggio in una terra sconosciuta, un percorso interiore, un corso professionale o una storia d’amore, non importa, quel che conta è cercare di trovare una direzione da seguire.

C’è chi preferisce muoversi senza farsi particolari domande, senza conoscere la destinazione pur di rimanere in una strada già conosciuta, apparentemente più sicura e c’è chi resta immobile nell’indecisione, paralizzato dall’idea di sbagliare.

Soluzioni che spesso portano al medesimo risultato: insoddisfazione. Si finisce con il non ascoltarsi, non sapere più cosa è vicino ai propri desideri, di cosa si ha bisogno.

Si può arrivare a dubitare di se stessi, delle proprie emozioni perché rischiano di allontanare da ciò che qualcuno o qualcos’altro ha già delineato per noi.

La possibilità di intraprendere un viaggio, che sia reale o metaforico, crea occasioni di cambiamento, si possono conoscere luoghi, persone, emozioni nuove, liberarsi da vecchi schemi o ruoli che forse occorre modificare.

La meta più ambita resta la conoscenza di se stessi, un percorso spesso faticoso, che può spaventare, in un mondo interiore da scoprire, conoscere e rispettare.

Ritrovarsi a volte implica l’eventualità di doversi prima perdere.

Non ci può essere scoperta senza allontanarsi da ciò che già conosciamo, così come non ci può essere riscoperta senza un nuovo sguardo. 


ISCRIVITI QUI


QSH QUANTUM SACRED HOLOGRAM (Area Riservata 1)

APERTO A TUTTI

San Paolo nella sua lettera agli Efesini scrive: “La nostra lotta non è contro la carne ed il sangue, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre”.

LA PRATICA QUOTIDIANA E’ DISPONIBILE PER TUTTI

IN AREA RISERVATA 1

GRATUITAMENTE

PER SAPERNE DI PIU’ PUOI ASCOLTARE LA WEB RADIO DIARIO DI BORDO

Tutto il Materiale Audio/Video Esclusivo
disponibile per le tue Pratiche Quotidiane
comodamente a casa tua quando e come vorrai


La Pratica quotidiana dei 72 Codici Micro e Macro

della QSH Quantum Sacred Hologram

ENTRATA LIBERA CON ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

QSH QUANTUM SACRED HOLOGRAM (Area Riservata 1)

La Pratica quotidiana dei 72 Codici Micro e Macro

della QSH Quantum Sacred Hologram

L’Uomo Preistorico è come un Piccolo Neonato. Così come il Neonato viene messo a giocare e dormire all’interno della sua Culla. Così anche l’Uomo Preistorico si ritrova inserito in un contesto di una Grande Culla Cosmica. La Culla per il neonato è un luogo sicuro. Un luogo che lo terrà lontano da tutti i pericoli. Difficilmente il neonato potrà sfuggire dalla sua culla, anche se in verità, qualche neonato, si è avventurato in questa impresa. I genitori premurosamente riempiono la culla di giocattoli in modo tale che il neonato possa distrarsi e non sentirsi troppo solo. Il neonato è attratto dai suoi giochini, dalle bambole, dai peluche e dai suoni che questi emettono. Quando il neonato ha fame, la mamma lo allatta. Per il neonato, il mondo inizia e finisce dentro la sua culla. Il neonato prende in mano i giocattoli, li tocca, li lecca, li rosicchia, in sostanza fa esperienza di loro. Anche Il Mondo è una Grande Culla, per ogni essere vivente che lo abita. Da un lato Il Cosmo rappresenta anche il Macrocosmo, e la culla rappresenta il Microcosmo. L’Uomo Preistorico è spinto dalla curiosità di conoscere l’ambiente attorno a se. Egli combatte per sopravvivere. E’ attratto da tutte le cose esteriori. E’ spinto continuamente da un impulso interiore verso lo Strato Exoterico. E’ un impulso che lo spinge a legarsi al Mondo Materiale. L’uomo è detto Ilico. Con il passare del tempo, l’Uomo inizia però a porsi delle domande su se stesso e sulla sua esistenza. L’attenzione e la curiosità dell’Uomo adesso vengono diretti non più sulle cose esteriori ma sul suo Corpo e sulla sua Psiche. L’uomo cerca dentro se stesso, ed intuisce la presenza di qualcosa di straordinario.

ENTRATA LIBERA CON ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

ISCRIVITI QUI


CHANNELING (Area Riservata 2)

APERTO A TUTTI

ISCRIVITI QUI

PERCORSI IN LIVE STREAMING
AREA RISERVATA 2


OGNI VENERDI’ ORE 18.30/21.30 TUTTO ESAURITO

OGNI GIOVEDI’ ORE 21.30/22.30 (FORMAZIONE) APERTO

IL VERO CHANNELING E’ RIVOLTO A TUTTI COLORO I QUALI SONO PRONTI PER COMPRENDERE COME CANALIZZARE

IL PROPRIO SE SUPERIORE

E LA PROPRIA GUIDA SPIRITUALE

SARO’ FELICE DI INIZIARTI

ALLA CANALIZZAZIONE ELEVATA…MARCO


🔴 RELAX MUSIC HD VIDEO LIVE CHANNEL 🔴


La Meditazione e tutte le discipline proposte non sono terapie e non si sostituiscono, nemmeno in parte, a terapie mediche o psicologiche; si rivolgono a persone sane che vogliono intraprendere un percorso di conoscenza di sé e di crescita interiore e non si sostituiscono all’opera di medici e psicoterapeuti. Se pensi di avere una patologia devi rivolgerti al tuo medico.